GatClima3


pdf

  Con il GAT CLIMA tramite una innovativa e accattivante interfaccia, potrete gestire con tutta semplicità: il Libretto di Impianto e tutti gli allegati.

Conforme al DPR 74/2013:

Impianti termici
Impianti condizionamento
Impianti di riscaldamento


Scarica Versione Trial 30 gg.


Scarica il modulo d'Ordine

 

Per il Tecnico che si occupa di manutenzione termo-idraulica dal 2014 i documenti da compilare cambiano pelle e si chiamano rapporti di efficienza energetica strutturati per certificare l'efficienza degli impianti installati in casa, in ufficio o in azienda obbligatori per legge includendo anche i dispositivi di climatizzazione estiva.

Nuovo Libretto

Nasce un Unico libretto di Impianto , composto da più schede modulari a seconda delle caratteristiche dell'Impianto

Quattro Rapporti di Efficienza  energetica e  funzionale

Quattro tipologie di rapporto di efficienza energetica, strutturate per focalizzare e mappare accuratamente tutti i sistemi di condizionamento, di teleriscaldamento, di cogenerazione oltre alle tradizionali caldaie.

Decreto Nuovo  dal risultato di Competenze Pratiche

I nuovi modelli di Libretto e di rapporto di efficienza energetica sono stati introdotti dal decreto del 10 febbraio 2014 e sono il risultato di un approfondimento di un gruppo di lavoro coordinato dal Cti, il Comitato termotecnico italiano.

Nuove Indicazioni operative  ed obblighi vigenti

Il libretto di impianto deve essere presente per tutti gli apparecchi mentre il rapporto è obbligatorio solo per i sistemi soggetti a verifiche periodiche, cioè di riscaldamento con potenza maggiore di 10 kw e di condizionamento di potenza maggiore di 12 kw.

Aggiornamento  Normativo al passo con i tempi

In particolare, nel definire i documenti si è tenuto conto dei progressi tecnologici e della presenza sempre più diffusa, accanto alle caldaie e ai condizionatori "tradizionali", di nuovi sistemi, come le pompe di calore geotermiche, i cogeneratori, il teleriscaldamento o i dispositivi alimentati da fonte rinnovabile (solare, biomasse, etc). 

 
12Clima

Rispetto alla versione del DPR precedente, il nuovo libretto non si basa più su due modelli (uno riferito alle centrali e l'altro al singolo impianto), ma su di un modello unicopersonalizzabile, costituito da varie schede, usate e assemblate in funzione degli apparecchi e delle componenti dell'impianto.

 

I modelli di rapporto di controllo di efficienza energetica sono, invece, quattro:

 

Allegato II - Rapporto di controllo di efficienza energetica tipo 1 - Gruppi termici

 

Allegato III - Rapporto di controllo di efficienza energetica tipo 1 - Gruppi frigo

 

Allegato IV - Rapporto di controllo di efficienza energetica tipo 1 - Scambiatori

 

Allegato V - Rapporto di controllo di efficienza energetica tipo 1 - Cogeneratori 

 

Il Libretto (che è la carta d'identità dell'apparato) viene compilato per la prima volta dall'installatore, all'atto della messa in funzione e aggiornato dal responsabile dell'impianto o dal manutentore. 

Verifiche, Ispezioni e Controlli

Incaricati dei controlli sono gli enti locali che ricevono il report delle verifiche e che, da parte loro, organizzano campagne ispettive a campione. 

 

Le sanzioni dipendono dal Dlgs 192/2005 o da eventuali disposizioni delle Regioni.

 

Si va da 500 ai 3mila euro a carico di proprietario, conduttore, amministratore di condominio o terzo responsabile.

 

Da 1.000 ai 6.000 euro per l'operatore incaricato che non provvede a redigere e sottoscrivere il rapporto di controllo tecnico.

 

Oggi la Soluzione di RCSOFT : GATCLIMA

Al fine di facilitare e uniformare la compilazione dei libretto di impianto per la climatizzazione e dei rapporti di controllo di efficienza energetica, RCSOFT ha realizzato il nuovo Modulo CLIMA che permette di sopperire alle nuove integrazioni e disposizioni legislative. 

 

Dalla pre-compilazione automatica dei Dati dell'Intestatario dell'Impianto ( Responsabile ) con Output di stampa fedele ai Moduli Ufficiali predisposti dal Ministero dello Sviluppo Economico, all'inserimento dei dati dell' Apparecchio in modo automatizzato permettendo la Stampa Multipla delle varie Schede necessarie al Tecnico che eseguirà la manutenzione e compilerà in Loco

 

Pronto per Data-entry diretto e trasmissione  telematica Futura

Il sistema GATCLIMA è stato realizzato dall'Ufficio di Sviluppo di RCSOFT affinché possa sopperire a tutte le imminenti necessità future di Compilazione dei dati a cura del Personale di Ufficio Oggi, da parte dello stesso Tecnico Domani e successiva trasmissione telematica agli Enti locali dove ne faranno richiesta.

 

Gestisci la Tua Azienda

nel pieno rispetto della Nuova Normativa con il GATCLIMA 

Compilazione e Aggiornamento Libretto di Impianto e Compilazione Rapporti Efficienza Energetica 

L’attivazione del Modulo permette di dotare il GATSERVICE di tutte quelle funzionalità per potere gestire tutto il processo di Manutenzione Termoidraulica nel pieno rispetto della Nuova Normativa  entrata in vigore con il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 10 febbraio 2014 recante “Modelli di libretto di impianto per la climatizzazione e di rapporto di efficienza energetica di cui al decreto del Presidente della Repubblica n. 74/2013″.

Compilazione e modalità di utilizzo dei modelli : Il libretto ed i vari rapporti di efficienza energetica vengono elaborati accuratamente attraverso un semplice e rapido data-entry delle informazioni richieste all’operatore che utilizza GAT rispettando le specifiche contenute nel Decreto ultimo del 10 febbraio 2014 che regola la normativa Nazionale e rispettando fedelmente i documenti ufficiali predisposti dallo stesso Ministero dello Sviluppo Economico.

Esclusioni: Ai sensi dell’art. 7, comma 6 del D.P.R. n. 74/2013, non possono essere previste/gestite Eventuali integrazioni del libretto, apportate  dalle  Regioni, Province autonome o Enti Preposti.

 

Integrazioni  a Richiesta : RCSOFT fornisce la propria disponibilità ad accogliere specifiche richieste/segnalazioni degli Utenti che necessiteranno di eventuali integrazioni al modulo in virtù di successive specifiche e/o obblighi Regionali, Provinciali e Locali richiesti da nuovi obblighi sul territorio dove la Ditta fornisce i propri servizi di Assistenza e Manutenzione. L’Utente con l’acquisto del presente Modulo accetta la struttura e le funzionalità di cui è dotato ma è allo stesso tempo responsabile di segnalare tempestivamente alla Software House eventuali nuove integrazioni alle procedure di compilazione legate a disposizioni regionali o locali che dovessero manifestarsi nei prossimi mesi e anni. Il Modulo è predisposto per le future Trasmissioni Telematiche, ma per la sua attivazione, abilitazione e configurazione necessita delle specifiche di Trasmissione che verranno fornite in futuro da tutti gli Entri preposti alla ricezione delle comunicazioni telematiche quando queste stesse saranno definite dal Ministero.  

GIF_Animata_DEMO_LIVE.gif